Indice

Ascia, accetta, scure: tipi e differenze

Ascia, accetta, scure? Quali sono le differenze? Vediamo subito la risposta veloce, per poi passare all’approfondimento:

Prima di andare avanti occorre spiegare che l’ascia ha in realtà la lama perpendicolare al manico, assomigliando più ad una zappa. Con il termine “ascia” ci riferiamo molto spesso alla scure. I termini ascia e scure sono ormai usati come sinonimi, dal momento che quando una scure è stata creata per scopi di guerra, il suo nome diventa sempre ascia, come l’ascia danese, ascia bipenne, etc. D’ora in poi, useremo ascia e scure come sinonimo, tranne quando specificato diversamente.

In tanti amano i progetti di lavorazione del legno, si tratta di un bel modo di ammazzare un po’ di tempo ed è anche stimolante. Non devi essere un abile falegname per costruire qualcosa: tutto ciò di cui hai bisogno è una piccola spinta e il giusto tipo di strumenti. La scelta degli strumenti giusti è la chiave per il tuo primo progetto di falegnameria fai da te e quando si tratta di strumenti, ce ne sono due di cui probabilmente hai più bisogno quando lavori con il legno: un’ascia e un’accetta. Questi sono infatti gli strumenti più comuni utilizzati per tagliare e spaccare il legno.

Asce e accette sono state utilizzate per secoli per la lavorazione del legno e lo sono ancora. Entrambi gli strumenti sono abbastanza simili nell’aspetto e spesso vengono scambiati l’uno per l’altro. Tuttavia, sono strumenti molto diversi che fanno meglio ciò per cui sono progettati. Quindi la domanda è quale dovresti scegliere: un’ascia o un’accetta? Scoprilo continuando a leggere

Quale tra ascia, accetta, scure comprare a Novembre 2022

Tipo di strumentoPer quale uso
Ascia (con lama perpendicolare al manico)Per levigare o intagliare il legno, nella lavorazione del legno a mano, come zappa per l’agricoltura e l’orticoltura.
Ascia (scure)Spaccare legna e tronchi; alcune sono state forgiate per la battaglia
AccettaSpaccare ceppi di legna più piccoli

Cos’è un’ascia?

Un’ascia è l’arma più preziosa di un boscaiolo: è un comune strumento di lavorazione del legno utilizzato per tagliare e spaccare il legno. È uno strumento per impieghi gravosi con una pesante lama in acciaio o ferro e manico in legno. La lama di metallo pesante è affilata su un lato e attaccata dall’altro all’estremità di un lungo manico di legno. È progettato per consentire di tagliare rapidamente il legno con qualsiasi angolazione desideri e le facce arrotondate impediscono di ottenere una planarità precisa. Un’ascia è idealmente usata con due mani per molti scopi come spaccare legna da ardere, modellare tronchi di legno, spaccare, tagliare, etc. Potrebbe interessarti vedere tutte le migliori asce da boscaiolo.

Cos’è un’accetta?

Le accette sono uno degli oggetti più essenziali nella cassetta degli attrezzi di ogni falegname o boscaiolo. È uno strumento abbastanza simile a un’ascia ma utilizzato per lavori molto più leggeri come tagliare alberelli, tagliare la legna e così via. A differenza di un’ascia, è uno strumento da usare con una sola mano, con una lama affilata da un lato e la testa del martello dall’altro. Un’accetta normale pesa circa 1 kg e non è altro che una versione in miniatura di un’ascia con un manico corto. Una versione più leggera dell’ascia di guerra, chiamata ascia di scandole, viene utilizzata anche dai falegnami per la scandole. Le accette sono utili per spaccare, tagliare, inchiodare e strappare vecchie scandole di legno. Altre forme specializzate di accette possono essere utilizzate per scopi diversi.

Nozioni di base su Ascia e Accetta

Un’ascia è uno strumento per la lavorazione del legno resistente utilizzato principalmente per tagliare e spaccare il legno. È tipicamente usata con due mani e ha manici lunghi. Le accette, invece, sono le versioni in miniatura di un’ascia, abbastanza simili a un’ascia, ma con un manico più piccolo e si usano idealmente con una mano. Le accette sono molto più leggere e vengono utilizzate per lavori in legno più leggeri.

Componenti di Ascia e Accetta

Un’ascia ha due componenti principali: la lama di metallo pesante è la testa e il manico di legno. La sezione della testa è delimitata da una pesante lama di metallo a un’estremità che è fissata all’altra estremità da un lungo manico di legno. Entrambi i lati sono ugualmente arrotondati senza smussatura piatta su nessuno dei due. La testa ha la lama da un lato e il calcio dall’altro. Un’accetta è uno strumento a una mano con un’asta corta e dritta e non viene applicata alcuna smussatura sul bordo. Il manico di un’accetta può essere di legno, acciaio o fibra di vetro, a seconda dell’uso.

Uso per ascia e accetta

L’ascia è uno strumento specializzato del boscaiolo, quindi progettato per essere utilizzato con due mani per massimizzare la potenza del colpo, in particolare per spaccare legna e tronchi per preparare la legna da ardere. L’ascia di sopravvivenza è un ottimo strumento da campeggio che fornisce legna da ardere e protezione durante il campeggio. Le asce da battaglia sono forme specializzate di asce con una sola testa e appositamente progettate per il combattimento. Sono progettati sia come asce a una o due mani.

Le accette sono ideali per l’uso con una sola mano, in particolare per tagliare, spaccare, rifilare, inchiodare e strappare vecchie scandole di legno. Un’accetta può anche essere utilizzata per qualcosa di più della semplice produzione di legna da ardere.

Conclusione

Entrambi gli strumenti sono abbastanza simili nell’aspetto e spesso vengono scambiati l’uno per l’altro, sono però molto diversi. Un’accetta è una versione in miniatura di un’ascia, sufficientemente capace da essere utilizzata per qualcosa di più che spaccare e tagliare tegole. Un’ascia deve essere utilizzata con due mani per massimizzare la potenza di colpo, mentre con un’accetta è necessaria solo una mano. A differenza di un’ascia, i boccaporti sono dotati di manici più corti e progettati per gestire lavori di legno più leggeri come tagliare, spaccare e tagliare tegole per preparare la legna da bruciare. Per approfondire uno strumento simile potrebbe interessarti vedere i migliori machete da disboscamento, a uso agricolo e da sopravvivenza.

Usa questi pulsanti se vuoi condividere:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Consigliati
Consigliati
Tips