Indice

Migliori coltelli Pattada dalla Sardegna 2024

Cerchi i migliori coltelli Pattada dalla Sardegna? Li puoi vedere in questa pagina, ecco un piccolo esempio dei migliori a Giugno 2024:

2° consigliato
Coltello Artigianale Sardo Pattada Carabinieri Manico In Legno da Collezione Sardegna tascabile
Lunghezza Aperto 20cm; Lunghezza Lama 9cm; Lunghezza Manico in Legno Multistrato 11cm; Coltello prodotto e dedicato all'Arma dei Carabinieri
120,00 €
3° consigliato
artigiano roberto monni COLTELLO SARDO PATTADA ARTIGIANALE MANICO in CORNO COLLEZIONE TASCABILE da caccia ART 47 MANICO 13
Lunghezza coltello aperto 24 cm.; Lunghezza lama 11 cm; Lunghezza manico 13 cm; Manco: in corno Bovino (colore e sfumature non uguali alle foto perchè artigianali)
143,00 €

La Pattada è una delle più conosciute resolze / arresoje della Sardegna, termine con il quale si indica il coltello a serramanico.

Pattada è un paese in provincia di Sassari che vanta un’antica tradizione nella produzione di coltelli. In Sardegna infatti i coltelli vengono chiamati con il nome della città / paese nei quali sono stati prodotti. Questo coltello è stato talvolta riprodotto e talvolta reinterpretato da tante realtà italiane e straniere.

Il coltello pattadese ha il marchio DOP, insieme agli altri tipi più conosciuti di coltelli sardi: L’arburese di Arbus, la guspinese di Guspini.

Il coltello alla Pattada, (resolza pattadesa), considerato il più famoso coltello sardo, ha una lama lunga e stretta che ricorda una foglia di mirto, con il manico in corno di muflone; il coltello in stile Arbus (arresoja arburesa) ha una lama più panciuta che ricorda invece una foglia di alloro. I più caratteristici, per la tipica lama smussata, sono i coltelli di Guspini (arresoja guspinesa) e quelli galluresi come la resorza lurisìnca e la lametta tempiesa. Questi coltelli sono stati originariamente progettati per far fronte alle leggi italiane che avevano messo fuorilegge le lame appuntite, ma erano utili anche per lavori di estrazione mineraria e rimozione del sughero.

Perché scegliere un coltello Pattada dalla Sardegna?

I coltelli Pattada della Sardegna sono conosciuti per la loro qualità e l’attenzione ai dettagli nella lavorazione. Sono realizzati a mano da artigiani esperti utilizzando materiali di alta qualità, come l’acciaio inox o l’acciaio al carbonio. Inoltre, sono ben affilati e hanno manici comodi e resistenti, realizzati con materiali come il legno, il corno o la madreperla.

Un altro motivo per cui potresti scegliere un coltello Pattada dalla Sardegna è per il suo design unico e caratteristico. I coltelli Pattada sono riconoscibili per la loro forma a lama curva e il loro manico sagomato, e possono essere decorati con motivi tradizionali sardi.

Acquistare un coltello Pattada dalla Sardegna significa anche sostenere l’artigianato locale e l’economia dell’isola, una delle più esposte ai problemi a causa dell’isolamento, che si aggiungono ai problemi comuni con il resto dell’Italia. Inoltre, potresti essere in grado di trovare coltelli di alta qualità a prezzi più convenienti rispetto ai coltelli di marche più blasonate.

Migliori coltelli Pattada dalla Sardegna 2024

Scopri i migliori coltelli Pattada dalla Sardegna del 2024:

1° consigliato
2° consigliato
Coltello Artigianale Sardo Pattada Carabinieri Manico In Legno da Collezione Sardegna tascabile
2 Recensioni Amazon
Coltello Artigianale Sardo Pattada Carabinieri Manico In Legno da Collezione Sardegna tascabile
  • Coltello Artigianale Sardo Pattada Carabinieri Manico In Legno da Collezione Sardegna tascabile
  • Lunghezza Aperto 20cm
  • Lunghezza Lama 9cm
3° consigliato
4° consigliato
5° consigliato

Come scegliere un coltello Pattada dalla Sardegna?

Se stai cercando di scegliere un coltello Pattada dalla Sardegna, ci sono alcune cose che dovresti considerare:

  1. Qualità dei materiali: assicurati che il coltello sia realizzato con materiali di alta qualità, come acciaio inox o acciaio al carbonio.
  2. Lavorazione: cerca coltelli che siano stati accuratamente lavorati a mano, con attenzione ai dettagli e alla costruzione.
  3. Affilatura: assicurati che il coltello sia ben affilato e pronto per l’uso.
  4. Manico: scegli un manico comodo e sicuro, realizzato con materiali resistenti e duraturi come il legno, il corno o la madreperla.
  5. Reputazione dell’artigiano: cerca di acquistare il coltello da un artigiano affidabile e con una buona reputazione.

Come riconoscere una Pattada Sarda vera dalle copie

Oggi, nonostante i numerosi falsi e imitazioni prodotti dalle industrie dell’Italia continentale, l’artigianato locale ha raggiunto un’elevata espressione artistica e il coltello sardo fatto a mano in tutte le sue varietà è noto, ricercato e particolarmente apprezzato dai collezionisti per la sua resistenza e gusto estetico.

Risulta importante anche riconoscere un falso da una copia e da una rivisitazione del coltello. Un falso è un coltello che si spaccia per la Pattada originale. Se non hai esperienza e non riesci a capire bene la differenza guardando lama, manico e lavorazione puoi facilmente riconoscere un falso dal suo basso prezzo; puoi inoltre chiedere quale è l’artigiano che ha prodotto il coltello in questione. Il falso è il coltello più importante dal riconoscere rispetto al vero, dal momento che gli altri due tipi hanno intenti piuttosto manifesti.

Una copia è un coltello in stile pattadese ma con prezzo e qualità decisamente inferiori: ad esempio lama stampata industriale e manico in plastica. Puoi trovarlo in riviste e altri negozi a prezzi molto bassi.

Una rivisitazione è un coltello pattadese rivisto in ottica diversa e risulta palesemente distinto da quello originale, a seconda di chi lo produce. Può avere anche prezzi piuttosto alti, comparabili con l’originale.

Il coltello Pattada originale è distinguibile dal manico naturale, dalla lama in acciaio forgiata artigianalmente e, in generale dalla lavorazione. Troverai anche il luogo di produzione e il nome dell’artigiano.

Migliori coltelli Pattada dalla Sardegna in offerta a Giugno 2024

Cerchi gli sconti? Tipicamente non troverai coltelli Pattada scontati, se non avendo a che fare direttamente con l’artigiano che le produce. Vediamo i migliori coltelli Pattada dalla Sardegna in offerta a Giugno 2024:

Nessun prodotto disponibile al momento

Quale tra i migliori coltelli Pattada dalla Sardegna comprare a Giugno 2024

Se stai cercando quale tra i migliori coltelli Pattada dalla Sardegna comprare puoi valutare i prodotti in questo articolo. Se non hai ancora deciso puoi valutare i migliori modelli a Giugno 2024:

2° consigliato
Coltello Artigianale Sardo Pattada Carabinieri Manico In Legno da Collezione Sardegna tascabile
Lunghezza Aperto 20cm; Lunghezza Lama 9cm; Lunghezza Manico in Legno Multistrato 11cm; Coltello prodotto e dedicato all'Arma dei Carabinieri
120,00 €
3° consigliato
artigiano roberto monni COLTELLO SARDO PATTADA ARTIGIANALE MANICO in CORNO COLLEZIONE TASCABILE da caccia ART 47 MANICO 13
Lunghezza coltello aperto 24 cm.; Lunghezza lama 11 cm; Lunghezza manico 13 cm; Manco: in corno Bovino (colore e sfumature non uguali alle foto perchè artigianali)
143,00 €

Articolo aggiornato il 2024-06-19. Link affiliazione, Immagini e prezzi prodotti da Amazon PA API. Il prezzo effettivo che si applicherà alla vendita sarà quello che vedrai sul sito del venditore al momento dell'acquisto.

Usa questi pulsanti se vuoi condividere:

Consigliati
Consigliati
Tips